Un sito web con Liferay

Il primo passo per la creazione di un sito web con Liferay consiste nella creazione di una community. Una community è un insieme di utenti con un interesse comune che condivide un’area specifica del sito. In Liferay, quindi, un sito web può essere inteso come un’area del portale dedicata ad una community.

Il primo passo sarà, allora, la creazione di una community.

Dalla pagina iniziale di Liferay, logatevi come amministratori e aprite il menu a scomparsa in alto a destra. Selezionate la voce “Add Application” per visualizzare l’elenco delle portlet disponibili:

Menu amministratoreA questo punto, vi apparirà un pannello con l’elenco delle applicazioni disponibili. Dall’elenco, selezionate la voce “Community” e poi “My communities”.

Portlet My CommunityVi apparirà, ora, un pannello che consente la gestione delle proprie community.

Portlet mycommunityDovremo, ovviamente, crearne una nuova. Cliccando sul pulsante “Add Community”, apparirà un pannello da cui sarà possibile effettuare l’operazione:

Save communitySalvate le impostazioni.

A questo punto, Liferay vi riporta alla pagina principale del portale, dove ora è presente la portlet “My Communities”. Nella portlet selezionate una delle tab “Communities I have joined” o “Available Communities” e cercate la community appena creata.

Selezionate il pulsante “Actions” e la voce di menu “Manage Pages”:

Manage pagesApparirà un pannello che consente la creazione di pagine per la community:

Add pagesNon mi soffermo sulle funzioni delle schede “Look and feel” e “Export / Import”. Ci torneremo…

Per ora ci basta dire che la nostra pagina … esiste 🙂

Ricordate che la pagina appena creata è pubblica, quindi visibile a tutti.

Per visualizzarla, tornate alla portlet “My Communities” e selezionate la scheda “Available Communities” e qui il link “Open” in corrispondenza della vostra community. Ovviamente, vi apparirà una pagina priva di contenuti.

Tornate al menu di amministrazione in alto a destra e selezionate ancora la voce “Add Application”.

Dall’elenco delle portlet che vi appare a sinistra, selezionate “Content Management” e poi “Web Content Display”:

Add ApplicationVi apparirà un box come quello della figura seguente:

Web Content DisplayLa portlet appena istallata vi consente di inserire contenuti all’interno della pagina.

Cliccando sull’icona in basso “Add Web Content”, vi verrà offerta una pagina da cui creare nuovi contenuti HTML:

Add/Edit Web ContentDa una rapida occhiata alla scheda, è evidente la grande complessità della struttura del CMS di Liferay: categorizzazione su livelli gerarchici multipli, tagging, possibilità di creare nuove strutture per i contenuti, estrema granularità nell’assegnazione dei privilegi sui contenuti. Insomma, tutto quello che rende completo un CMS in Liferay è supportato nativamente.

Una volta salvati i dati inseriti (“Save and Approve”), il sistema vi riporta alla vostra home page. Ora potete cominciare a farvi un’idea di come apparirà il vostro sito.

Tutto è perfettamente adattabile alle esigenze dello sviluppatore. Ad un click su alcuni elementi testuali (come il titolo delle portlet istallate nella pagina). viene offerta la possibilità di una modifica al volo:

Edit Web Content TitleCosì come abbiamo creato un contenuto, possiamo crearne di nuovi e selezionarli successivamente da una lista, cliccando sull’icona “Select Web Content”:

Select Web ContentNel pannello che appare, possiamo selezionare il contenuto HTML da mostrare nella pagina e stabilire alcune impostazioni, come la stampa o la conversione del contenuto in pdf.

Web Content SetupFatto.

Volendo inserire nuovi contenuti HTML nella stessa pagina, bisognerà procedere esattamente nello stesso modo, inserendo tante portlet quanti sono i contenuti da visualizzare.