CSS – the missing manual

Anche se un po’ vecchiotto, volevo segnalare questa ottima guida ai fogli di stile pubblicata da O’Reilly: CSS: The Missing Manual.

La guida parte dalle basi del linguaggio. Le prime 100 pagine del libro, in effetti, sono davvero molto, ma molto elementari. Sembrerebbe quasi un manuale per dummies. Però nella seconda parte del volume la discussione si fa più interessante e si arricchisce di molti esempi pratici. Ottima la parte che riguarda la progettazione del layout delle pagine. Ottimi gli esempi pratici sulla creazione dei menu. E inoltre sono moltissime le risorse online suggerite.

Unica lacuna… poche anticipazioni e pochi esempi sulle nuove features di CSS3.

In ogni caso, un must da tenere in biblioteca.

Pubblicato in Libri | Contrassegnato

La cultura del narcisismo

lasch.gif

Non era esattamente il libro che mi aspettavo, questo di Christopher Lasch. Pensavo, più che altro, ad una critica sociale. Invece, La cultura del narcisismo è un’analisi psichiatrica della società contemporanea che porta a concludere che siamo tutti più o meno psicopatici, focalizzati ossessivamente su noi stessi, incapaci di trovare una continuità alla nostra esistenza creando un legame tra il passato e il futuro, concentrati sul presente e incapaci di investire sul futuro dei nostri figli.

Con la sua analisi, Crhristopher Lasch fornisce una chiave di lettura della condizione degli anziani, del consumismo ossessivo, della inidoneità dei sistemi didattici e accademici a fornire capacità critiche agli studenti, e così via discorrendo.

Perchè ne parlo qui? Perchè sto riflettendo su quanto possa essere valido il giudizio di narcisismo, egocentrismo e, in ultima analisi, solipsismo, anche per coloro che, come me, navigano, cercano, scrivono e vivono nel cyberspazio.

In una società malata di individualismo esasperato, che, attenzione, non si manifesta solo nell’avversione nei confronti del prossimo, ma anche semplicemente nella ricerca ossessiva della spontaneità personale, noi blogger siamo più o meno malati degli altri?