La File API di HTML 5

Il lavoro su HTML 5 per ioProgrammo continua nel mese di maggio. Questa volta presento ai lettori la File API.

«Oggi, grazie alle innovazioni introdotte dai nuovi standard del W3C, quelli compresi nell’ampia famiglia di HTML 5, le applicazioni entrano nel browser e integrano o sostituiscono le tradizionali pagine web. Il browser diventa, quindi, un contenitore di applicazioni, che accedono autonomamente a dati remoti, memorizzano informazioni, interagiscono col file system dell’utente. Conoscere le nuove frontiere aperte dai nuovi standard diventa, dunque, una necessità per chiunque si occupi di web-development.»

Questa è la breve riflessione che riporto in testa all’articolo. In effetti, è quanto c’è dietro il concetto della morte del WEB: niente più browsing, ma accesso ad Internet attraverso applicazioni: se queste siano web o desktop, poco importa, almeno per quello che ci dice l’evoluzione tecnologica in atto.

I nuovi standard stanno disegnando la mappa del prossimo futuro del web-development. Meglio informarsi per tempo!

Annunci