WordPress custom post types

Ok, siamo tutti d’accordo: WordPress non è più un sistema di gestione personale di contenuti, ma un vero CMS! Se qualcuno mi chiede: “da quando?” La risposta è: “da quando sono supportati i custom post types”, ossia dalla versione 3.0.

Gli utenti di Joomla! sanno cosa sono i tipi di post perchè li hanno fortemente desiderati, fino all’attuale versione 1.6. Gli utenti di Drupal sanno cosa sono, perchè li avevano già a disposizione, sebbene molti fossero disposti a rinunciarvi per la notevole complessità del CMS.

Ora WP concilia la semplicità disarmante che lo ha sempre caratterizzato, con una architettura di livello superiore, permettendo all’utente di aggiungere ai tipi predefiniti (articoli, pagine, allegati, ecc.), i tipi di post personalizzati.

Esistono diversi plugin che permettono all’utente meno evoluto e senza conoscenze di programmazione, di aggiungere e gestire i propri custom post types.

Ma, ovviamente, il programmatore non puù cedere alle lusinghe della rapidità e della semplicità: deve scrivere da sè il suo codice 😉

E allora ho proposto alla redazione di ioProgrammo un articolo in cui affronto l’argomento, spero nel modo più esauriente (e comprensibile).

In edicola a febbraio. Buona lettura!

Annunci