GMail Labs

Ormai è quasi un anno che Google ha presentato GMail Labs. Le applicazioni che si aggiungono mese dopo mese sono davvero notevoli, e cercherò di farne una panoramica abbastanza completa nelle prossime settimane.

Per il momento mi limito ad illustrare il modo in cui attivare le features sperimentali di GMail Labs per chi ha l’account in lingua italiana.

Premetto che le funzionalità sperimentali di GMail Labs sono disponibili anche in lingua italiana, quindi tutte le applicazioni che aggiungerete al vostro account funzioneranno perfettamente indipendentemente dalla lingua che avete impostato.

Quello che va detto, però, è che se avete l’account in Italiano, non avete la possibilità di attivare le applicazioni sperimentali.

Allora, impostate l’account in lingua inglese, nella scheda “Generali” delle impostazioni di posta:

Imposta lingua

Cambiata la lingua, cambieranno anche alcuni elementi della pagina. Nel menu in alto a destra, infatti, comparirà un’icona verde che linkerà direttamente alla scheda “Labs” delle impostazioni di posta.

Labs

Una volta aperta la scheda “Labs”, vi troverete di fronte ad un numero notevole di applicazioni aggiuntive, tutte sperimentali, alcune delle quali davvero esagerate.

scheda labs

Cominciate ad attivarne alcune, seguendo le istruzioni fornite da Google.

Una volta attivate le applicazioni che vi interessano, potete tornare ad impostare la lingua italiana: le applicazioni saranno sempre disponibili, sebbene la scheda “Labs” non appaia più nel pannello delle impostazioni.

Nei prossimi post parlerò di quelle che mi sembrano più utili…

Annunci