I machinetags di Flickr

In questi giorni Flickr ha annunciato la disponibilità di tre nuovi metodi delle sue API. Questi metodi consentono di individuare namespace, predicato e valore dei machinetags di un certo insieme di fotografie.

I machinetags sono etichette particolari che possono essere applicate alle proprie immagini per consentirne una facile ricerca e/o organizzazione. Ovviamente, se siete sviluppatori, i machinetags vi daranno la possibilità di accrescere notevolmente le funzioni delle vostre applicazioni.

I machinetags rispettano la sintassi namespace:predicate=value, dove il namespace è un identificatore che consente di individuare un predicato in modo univoco. In questo modo chiunque può creare i suoi machinetags senza che si possano creare duplicazioni con quelli di altri utenti.

Un esempio di machinetags è offerto da last.fm, che suggerisce ai suoi utenti di etichettare le proprie foto su flickr con tag del tipo lastfm:event=34640, in modo che nella pagina dedicata all’evento appaiano le foto scattate nell’occasione dagli utenti di entrambi i servizi.

Annunci

2 thoughts on “I machinetags di Flickr

  1. ciao, Eugenio. Sono contento che ti interessi l’argomento API. Ne ho già scritto e ne scriverò più spesso nel prossimo futuro.
    Ho trovato interessante anche il tuo blog. Sei aggiunto nel mio reader anche tu 🙂
    a presto

I commenti sono chiusi.