Come accedere alle API di flickr con Php (Prima parte)

Gestire le API di flickr con Php 5 è estremamente semplice.

Prima di tutto, bisogna creare una richiesta in formato REST, che trasmetta una serie di parametri, alcuni obbligatori, altri facoltativi. La risposta di flickr sarà in formato JSON, e consiste in un array multidimensionale.

Facciamo riferimento alla guida alle API di flickr, cercando di approfondire appena un po’ il discorso.

Il primo obiettivo, dunque, è quello di inviare la richiesta a flickr. La guida suggerisce di creare un array di parametri, del tipo:

$params = array(
‘api_key’ => ‘qui va la tua chiave api’,
‘method’ => ‘flickr.photos.getInfo’,
‘photo_id’ => ‘id della foto’,
‘format’ => ‘php_serial’,
);

Da notare subito due parametri indispensabili: api_key e format. La chiave API la potete chiedere a flickr a questo link, mentre il parametro format è necessario per ricevere una risposta nel formato Php serializzato (per maggiori informazioni sulle funzioni php serialize() e unserialize(), si veda php.net).

Altro parametro indispensabile è method. Nell’esempio di sopra, il metodo invia una semplice richiesta di informazioni su una determinata fotografia, individuata da photo_id. Ogni metodo richiede una serie di parametri aggiuntivi, alcuni dei quali obbligatori.

Se si desidera inviare una richiesta leggermente più complessa, si può utilizzare il metodo flickr.photos.search, che, come dice la parola, serve a cercare delle fotografice che rispondano a determinati criteri.
Per costruire l’array, a questo punto, bisogna andare a interrogare il manuale per trovare gli argomenti necessari o utili per la ricerca da effettuare. Alcuni di questi sono:

api_key (Obbligatorio)
Ovviamente è sempre necessaria la vostra chiave API

user_id (Facoltativo)
Questo parametro è necessario qualora vogliate che flickr vi risponda con le informazioni relative alle fotografie di un determinato utente. Con questo parametro, ad esempio, potete costruire nel vostro sito una galleria fotografica delle fotografie che avete caricato su flickr.

tags (Facoltativo)
Questo parametro vi consente di richiedere fotografie etichettate con uno o più tag, separati da virgola.

sort (Facoltativo)
QUesto è davvero un parametro utilissimo, in quanto, specialmente quando le immagini in archivio sono numerose, consente di ordinarle nel modo più appropriato. I valori possibili sono: date-posted-asc, date-posted-desc, date-taken-asc, date-taken-desc, interestingness-desc, interestingness-asc, relevance.

bbox (Facoltativo)
Consente di inviare richieste relative alle fotografie localizzate in una determinata area della mappa. Si compone di una lista di 4 valori, separati da virgola, che rappresentano l’angolo in basso a sinistra e in alto a destra di un ideale area rettangolare della mappa.

group_id (Facoltativo)
L’ID di una pool.

woe_id (Facoltativo)
L’ID di un’entità spaziale (ne ho parlato nel post precedente). Da usare se non si ricorre a bbox, ovviamente.

media (Facoltativo)
Consente di chiedere fotografie o video. I valori possibili sono all (default), photos e videos.

extras (Facoltativo)
Una lista di informazioni extra. Quelle supportate attualmente sono license, date_upload, date_taken, owner_name, icon_server, original_format, last_update, geo, tags, machine_tags, o_dims, views, media.

per_page (Facoltativo)
Numero di fotografie per pagina

page (Facoltativo)
Numero di pagina richiesta. Per default è 1.

Un ipotetica richiesta, allora, potrebbe comporsi dei seguenti argomenti:

$params = array(
‘api_key’ => ‘qui va la tua chiave api’,
‘method’ => ‘flickr.photos.search’,
‘tags’ => ‘flowers’,
‘sort’ => ‘relevance’,
‘extras’ => ‘owner_name,geo’,
‘format’ => ‘php_serial’,
);

continua …

Annunci

2 thoughts on “Come accedere alle API di flickr con Php (Prima parte)

  1. Pingback: sastgroup.com » Blog Archive » Come accedere alle API di flickr con Php

  2. Pingback: Accedere alle api di flirck e Paronamio con PHP - Caputo’s Blog - Tecnologia, web, papertoy e papercraft

I commenti sono chiusi.