Spreadsheetsmapwizard

Google mette a disposizione, di chi voglia creare delle mappe dinamiche, uno strumento a dir poco disarmante per semplicità e potenzialità di utilizzo: è lo spreadsheetsmapwizard. In pratica si tratta di uno strumento che consente di creare una mappa partendo dai dati archiviati in un foglio di calcolo (di Google Docs).

La logica del funzionamento è semplice: attraverso le API è possibile prelevare i dati archiviati nel foglio di calcolo (ogni record, ovviamente, deve contenere i dati relativi a latitudine e longitudine delle informazioni da localizzare sulla mappa) e visualizzarli all’interno della mappa.

Sembra poco, ma non se si considera che i dati archiviati nel foglio di calcolo possono essere caricati con estrema facilità anche collaborativamente. Inoltre, grazie all’utilissimo e recente servizio dei Google Forms, possono essere creati dei form per l’invio dei dati, da inviare via email o inserire in apposite pagine web. I dati così trasmessi dall’utente vengono caricati in automatico nel foglio di calcolo, e quindi vengono automaticamente visualizzati nella mappa.

Il wizard è abbastanza rigido e prevede delle informazioni standard. Ma, se solo ci si diverte un po’ col codice, si possono creare delle mappe anche molto complesse, oltre che dinamiche e collaborative.

Buon divertimento 😉

P.s.: se avete bisogno di uno strumento che vi consenta di individuare latitudine e longitudine dei vostri marker, EarthTool offre un ottimo servizio.

Annunci

2 thoughts on “Spreadsheetsmapwizard

I commenti sono chiusi.